1000 euro per la didattica capovolta! | Flipnet | Eventi e formazione sulle  didattiche attive, creative, inclusive, cooperative e capovolte

Con l'introduzione del Piano Nazionale Scuola digitale ogni scuola deve individuare all'interno del proprio organico un'animatore digitale. Tale figura ha il compito di portare avanti il processo di digitalizzazione delle scuole tramite l'elaborazione di progetti e la realizzazione di attività coerenti con gli obiettivi del PNSD. Analizziamo tutte le caratteristiche di questa figura e cerchiamo di capire quali sono i compiti che deve svolgere a scuola. L'animatore digitale deve ricevere una formazione ad hoc su tutti gli ambiti e le azioni del PNSD, volta a sviluppare le competenze e le capacità dell'animatore digitale nei suoi compiti principali. I corsi di formazione vengono organizzati dalle scuole che vengono individuate dagli Uffici scolastici regionali.